venerdì 30 marzo 2012

prendiamola con un sorriso

In quest' ultimo periodo mi è successa una cosa inaspettata, una di quelle cose che non programmi e che quasi non ci dormi la notte...per questo motivo ho ricevuto tante tantissime dimostrazioni di affetto, anche da persone lontane, che non vedo da tanti anni, ma che un po mi sono rimaste nel cuore...
Alcune tra le mie più care amiche mi hanno spronata a seguire il cuore...come faccio di solito...altre a seguire la ragione...Mi hanno consolata, e fatta sorridere quando ero un po giù, mi hanno dato mille consigli sopportando tutte le mie "crisi di panico"... mi hanno riempita di energia positiva...e mi sono state vicine...
Non so come andrà...e se ciò che ho fatto, detto mi porterà quello che vorrei... comunque sia... resta quello che voi avete fatto per me!!!
Grazie!!!




Passerà l'estate


Ad un passo da qui 
so che ti incontrerò
solo un passo e già lì ti riconoscerò
ad occhi chiusi ti respirerò
oggi, domani,
capiterà di toccare con mano la felicità
e gridarlo al mondo intero.

E passerà l'estate
il profumo delle rose si perderà tra i colori delle foglie ingiallite
un treno che parte e un tramonto che volge alla fine
e tu ti volterai
e ti accorgerai di me...
di me...
di me...

Ad un passo da qui
so che ti incontrerò
solo un passo e già lì mi sorprenderai
e saprai ogni cosa di noi
oggi, domani,
capiterà di portare in palmo di mano la felicità
prendere fiato e gridarlo al mondo intero.

E passerà l'estate
il profumo delle rose si perderà tra i colori delle foglie ingiallite
un treno che parte e un tramonto che volge alla fine
e tu ti volterai
e ti accorgerai di me.

E mentre fuori il vento ha raffreddato il sole
io sto tremando e rischio di impazzire...

E passerà l'estate
il profumo delle rose si perderà tra i colori delle foglie ingiallite
un treno che parte e un tramonto che volge alla fine
e tu ti volterai
e ti accorgerai di me...
di me...
di me...
di me...





Giorgia

martedì 27 marzo 2012

Less is more

Oggi anche Google festeggia l'anniversario di nascita 
di uno degli esponenti più importanti dell'architettura del '900 
e del movimento Moderno

 Ludwig Mies Van Der Rohe







Non credo che esista al mondo un architetto che non veda in lui un
un maestro e che non abbia sviluppato per lui un "amore" infinito.

Le sue architetture sono così "semplici" e chiare, che sembrano senza tempo...
potrebbero essere state progettate ieri....
 e invece sono quasi centenarie!

"Ricordo di aver visto molti edifici antichi nella mia città quando ero giovane. Pochi erano edifici importanti. Erano per lo più molto semplici, ma estremamente chiari. Ero colpito dalla forza di questi edifici perché non appartenevano a nessuna epoca. Erano lì da oltre mille anni, e ancora erano straordinari, offrivano un'impressione che nulla poteva mutare. Tutti i grandi stili erano passati... ma erano ancora buoni edifici, come il giorno in cui erano stati costruiti. Erano edifici medievali, senza alcun carattere speciale, ma erano veramente costruiti"


io lo ricordo così...





martedì 20 marzo 2012

BUONA PRIMAVERA

Adoro i fiori
soprattutto i gigli e i tulipani,
secondo me i fiori sono una delle cose più belle da fotografare,
infatti quando li ho in casa mi scateno!









 ma non solo in casa...




BUONA PRIMAVERA A TUTTI






mercoledì 7 marzo 2012

REGALA AGLI ALTRI

REGALA AGLI ALTRI


Prenditi a cuore gli affanni,
le esigenze di chi ti sta vicino.

Regala agli altri la luce che non hai,
la forza che non possiedi,
la speranza che senti vacillare in te,
la fiducia di cui sei privo.
Illuminali dal tuo buio.
Arricchiscili con la tua povertà.

Regala un sorriso
quando tu hai voglia di piangere.
Produci serenità
dalla tempesta che hai dentro.
"Ecco, quello che non ho te lo dono".
Questo è il tuo paradosso.

Ti accorgerai che la gioia
a poco a poco entrerà in te,
invaderà il tuo essere,
diventerà veramente tua nella misura
in cui l'avrai regalata agli altri.

Alessandro Manzoni