lunedì 12 novembre 2012

iniziamo a pensare ai regali...

Dopo tantissimo tempo, ritorno ad usare l'acciaio
che è un materiale molto più difficile da lavorare rispetto all'alluminio con il quale,
 come ormai sapete ho una sorta di "storia d'amore".
L'acciao è più freddo, e poco materico, per cui da meno libertà di lavorazione
soprattutto se per lavorarlo non si hanno grandi mezzi a disposizione...

ma ci si prova, ed ecco qualche novità
...per iniziare a farvi pensare ai regali di Natale











Voi direte :"manca più di un mese...c'è tempo"
...no no...credetemi...
da questo week end iniziano anche i mercatini natalizi...
quindi è proprio il momento giusto!


buon inizio settimana!
Vivì

8 commenti:

  1. Che dire?? sono una più bella dell'altra!!
    una scelta difficilissima!!!
    In bocca al lupo per i tuoi mercatini!!
    un bacio
    Clod

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Claudia!
      da qui a Natale il calendario è davvero pieno!
      baciooooo

      Elimina
  2. Risposte
    1. ciao Grazie e piacere di conoscerti!

      Elimina
  3. La difficoltà aguzza l'ingegno? L'acciaio non sembra essere amichevole alla lavorazione, ma - come al solito - riesci a tirar fuori il meglio da ogni materiale.
    Che i mercatini possano esserti propizi! ;)

    RispondiElimina
  4. ciao bella!!!
    l'acciaio è durissimo...tutto tranne che amichevole...per cui la semplicità delle forme che uso mi viene in aiuto ;)
    troppo buona come sempre baciuzzooooo!!!
    ps. conto sul tuo aiuto per avere qualche bello scatto della mostra...io non potrò venire purtroppo...e mi spiace tantissimo perchè era l'occasione perfetta per conoscerci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farò del mio meglio per gli scatti! Peccato che tu non riesca a venire.... tristezza e mestizia. Sarà per la prossima occasione! Sicuro!

      Elimina
    2. Grazieee! non sai quanto spiace a me..ma per problemi logistici non riesco :(

      Elimina

«Lo scambio di idee e opinioni costruito nella fabbrica della vita concreta è di per sé consiglio.»

Walter Benjamin

Grazie per il tuo commento!