martedì 10 luglio 2012

Mirandola: un'esperienza unica!

Mi risulta difficile racchiudere in poche righe quella che è stata l'esperienza vissuta a Mirandola,
sono stati 3 giorni molto intensi sia dal punto di vista professionale che personale.
Siamo entrati nell'intimità delle case di chi ha vissuto sulla propria pelle un terremoto, ci siamo trovati davanti persone con la tristezza negli occhi e nel cuore...persone che hanno perso molto, 
ma che ancora vanno avanti e ricominciano...
Un grande insegnamento!
Molti di loro dormono ancora nelle tende in giardino, o con i materassi in garage con la porta
aperta...pronti a scappare in caso di necessità...
la maggior parte delle persone che ho incontrato a Mirandola ha ancora molta paura,  
hanno bisogno di essere ascoltati e rassicurati, hanno bisogno di sapere che la loro casa è ancora un posto dove possono stare al sicuro... per fortuna per alcuni è così, purtroppo per altri no...
Sembrava di essere in un territorio bombardato, edifici completamente indenni ed edifici completamente inagibili...

Il patrimonio rurale quasi del tutto distrutto







 così come quello religioso...tutte le chiese che ho visto sono inagibili se non completamente crollate










Il centro storico di Mirandola è in zona rossa, chiuso e transennato e inagibile.



e poi c'è il danno subito dal settore produttivo




c'è ancora tanto tantissimo da fare, la protezione civile sta facendo un gran lavoro, così come le amministrazioni locali, non è semplice gestire un'emergenza del genere... 


Approfitto per ringraziare Olver il coordinatore del gruppo Anab,
senza di lui molti di noi non avrebbero mai avuto la possibilità di fare un'esperienza simile,



e infine un grazie speciale ai compagni e colleghi che mi hanno affiancata in quei giorni!
 

2 commenti:

  1. Cara Vivi le tue immagini parlano da sole, ma accompagnate dalle tue parole mi hanno veramente colpita!!! Posso immaginare quello che hai provato e ti ammiro molto!!!!
    Un bacione e un abbraccio di buona estate
    Elisa

    RispondiElimina

«Lo scambio di idee e opinioni costruito nella fabbrica della vita concreta è di per sé consiglio.»

Walter Benjamin

Grazie per il tuo commento!