martedì 12 luglio 2011

Asiago...un incontro inaspettato!

Domenica 26 giugno è stata una giornata davvero speciale!
Inizialmente dovevo rimanere chiusa in casa a lavorare, ma ovviamente ogni qualvolta DEVO lavorare, al mattino quando metto il naso fuori non mi si presenta una giornata grigia e piovosa, noooo...ovviamente un sole spettacolare, zero afa, e quel venticello che rende lo stare all'aria aperta tutto più piacevole!
Quindi ho optato per un buon compromesso, ho lavorato fino alle 14 poi ho deciso di fare quello che avevo inizialmente programmato.
Quindi via in macchina fino ad una delle località di montagna che amo di più in assoluto Asiago!




Per vari motivi non ci andavo da oltre due anni e mezzo, e tornarci anche solo per poche ore mi ha in un certo senso rivitalizzata!
Comunque sia, non ci sono semplicemente andata a fare un giretto...ehhh nooo avevo un importantissimo appuntamento con una persona che molte di voi conosceranno...
la superbravissimissimama Antonella del blog  La casa degli Antuche!!!


Tutto è successo perchè avevo commissionato ad Antonella uno dei bellissimi Riquadri che realizza suo figlio Riccardo che avevo visti pubblicati in questo post e poi in questo.
Mentre stavamo prendendo accordi per la spedizione ecc.. mi dice che me lo avrebbe spedito dall'Italia (lei vive in Svizzera) in quanto si sarebbe fermata ad Asiago per qualche giorno prima di andare al mare...
al che con due occhi spalancati dallo stupore le scrivo :" Asiago è ad un'ora di strada da casa mia!!!!! allora vengo a prendermelo direttamente dalle mani dell'artista il mio riquadro!!!!" Così è stato!!!
Ci siamo incontrate nel bar del suo hotel in centro, e che dire...è stato bellissimo rendere reale quello che era stato solo uno scambio di opinioni e commenti tra blogger!
Io ne ho collezionate diverse di queste esperienze..e devo dire che grazie ad internet ho conosciuto delle persone meravigliose!!! Antonella è una di queste!!!

Ed ecco il riquadro realizzato appositamente per me, con un tema molto caro...sia a me che a Riccardo..troppo belli questi sassolini che fanno snowboard... nell'angolino in basso a destra uno è caduto e si è fatto pure male  ^_^
Nel pacchettino ho trovato una sorpresa, Antonella è stata così gentile da regalarmi un suo Antuche, un bellissimo segnalibro che mi accompagnerà nelle letture estive!!!



come ultima cosa, ma non per importanza, quella domenica ho rivisto anche una cara Amica, che proprio oggi compie gli anni, quindi approfitto per fare un affettuosissimo augurio per questa doppia maggiore età ad Anna!!!
Auguri cara!!!

5 commenti:

  1. ciao! Anche io ho dei bei ricordi di Asiago, ci sono stata piu' volte, avendo gli zii che abitano in Veneto, andavamo spesso li... Purtroppo sono anni che non ci torno..ma chissa' primo o poi ^_^ ciao buona giornata

    RispondiElimina
  2. Oh Vivì, a dire il vero, sono giorni che penso a una cosa. Quando ci siamo incontrate avrei voluto scattare delle immagini per raccontare il nostro incontro. Poi non ho osato. È una cosa strana. Oggi tutti pubblicano tantissimo di ciò che fanno, ma ho l'impressione che certe cose, certi attimi, rimangono avvolti in una sorta di tabu. In fondo credo che sia giusto così, però ecco, un dettaglio del tavolino su cui si muovevano le nostre mani, verso un bicchiere, per aprire un pacchetto. Il dettaglio della tua meravigliosa collana, il tuo orecchino, un piedino di Valentina che dormiva, uno scorcio di una piazza gremitissima e meravigliosa. Sono queste le immagini che avrei voluto mostrare e che invece serberò come carissimo ricordo di questo incontro con te, cara Vivì. Chissà che magari l'anno prossimo si possa ripetere. Ti abbraccio e ti auguro tantissima fortuna, in tutto... ;-)

    RispondiElimina
  3. che post carino!!! mi piace tantissimo il quedretto!! ;)


    http://traveloguewithlove.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Un post molto dolce, traspare che sei stata proprio contenta dell'incontro fatto!

    RispondiElimina
  5. Eh già Asiago e tutto l'altopiano è davvero un luogo da scoprire..

    Cara Antonella, ma sai che ci avevo pensato pure io di fare qualche foto..mi ero portata la macvchina fotografica apposta, ma poi presa dall'emozione mi sono scordata e me ne sono ricordata solo quando ero già in auto per tornare!
    uff...assolutamente speriamo di ripetere l'anno prossimo con un po più di tempo! un abbraccio

    RispondiElimina

«Lo scambio di idee e opinioni costruito nella fabbrica della vita concreta è di per sé consiglio.»

Walter Benjamin

Grazie per il tuo commento!