venerdì 31 dicembre 2010

the end!

Oggi non sono esattamente dell'umore di scrivere un post di fine anno, aspettavo una buona notizia, ma evidentemente i tempi ancora non sono maturi, avrei voluto iniziare l'anno nuovo con più serenità, e con una buona prospettiva, e invece va all'esatto opposto. E' ora di bilanci, di buoni propositi, ma io mi sto sforzando di non essere più arrabbiata di quanto non lo sia stata nell'ultimo periodo e il motivo è sempre lo stesso...
Quest'anno è stato un anno segnato da molti cambiamenti, e si sa chi ha il coraggio di cambiare le regole, va in contro inevitabilmente a instabilità, a nuove vie da percorrere, ad incertezze... il mio anno è stato più o meno così, diciamo che i miei buoni propositi di 12 mesi fa sono stati un po deviati dagli eventi, e non sono andati tutti a buon fine, e questo anno si conclude con l'ennesimo cambio di rotta in vista...anche se la meta non è esattamente quella che desideravo.
Pazienza, l'anno prossimo andrà meglio, conto nelle mie capacità e prima o poi arriveranno i giusti riconoscimenti!!!

Devo però dire che per certi versi il 2010 mi ha dato più di quanto mi aspettassi,
un anno fa MAISON VIVI' non esiteva ed ora è un bel progetto che cresce ogni giorno di più e che non ho intenzione di frenare per nessun motivo!!!
Quello che era un hobby, una passione, quest'anno è magicamente scoppiato in qualche cosa di più...
Quest'anno le mie creazioni mi hanno portata lontana, lontanissima, dove non credevo di poter arrivare,  ho avuto da tante tantissime persone molti riscontri positivi, alcuni (forse i più belli) inaspettati...e per tutto quello che ho fatto, e per tutti i traguardi raggiunti devo ringraziare prima di tutto me stessa, si un auto elogio me lo merito, perchè ho saputo affrontare un sacco di difficoltà e ho creato tutto questo dal nulla, cercando di rimanere "lucida e creativa" anche nei momenti in cui avrei voluto mandare a quel paese tutto, e non sono stati pochi...mi sono reinventata, e sono fiera di me per questo!
Detto questo, sto ancora cercando di UNIRE I PUNTINI a volte i percorsi sono lunghi e bisogna portare pazienza, speriamo di sgrovigliare questa matassa e di capirci qualche cosa al più presto...

Vi lascio le parole di Martha Medeirose non P. Neruda come augurio per il nuovo anno, cercherò di ricordarmele spesso anch'io...

AUGURI PER UN SERENO E FELICE 2011


Lentamente muore


Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non
rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
felicità.

(Martha Medeirose non P. Neruda...grazie Cico lo ignoravo assolutamente)

martedì 28 dicembre 2010

l'ho fatto per la nonna...non posso non farlo per la Mamma!

Questo è un mese rico di compleanni di persone a cui voglio bene, 
ma questo è l'ultimo post di auguri promesso...
oggi tocca alla mia Mamma, 

che mi perdoni se rivelo la sua età... ma dovrà armarsi di un buon fiato perchè sulla sua torta ci saranno da spegnere ben 60 candeline!!!

Mamma non preoccuparti non li dimostri assolutamente!!!!
Lo dicono tutti ma è assolutamente vero!!!

ed ecco quello che riesce a fare co le sue manine...
belle vero???




TANTI AUGURI DI BUON COMPLEANNO!!!
ahh quasi dimenticavo
Tanti Auguri anche al Piccolo Lorenzo che oggi compie 1 anno!!!

giovedì 23 dicembre 2010

BUON NATALE

Auguro a tutti i miei lettori, ai miei followers, a quelli che sono passati di qua soltanto una volta, a tutti quelli che mi sono venuti a trovare ai mercatini, a chi quest'anno regalerà un oggetto "maison vivì" a chi lo riceverà, a tutte le persone ritrovate, a tutte le mie amiche, alle colleghe creative,
 alle persone che mi hanno dato buoni consigli, alle persone che mi hanno sorriso, alle persone che mi hanno sostenuta, a quelle che mi stanno vicine anche se sono lontane, a tutte quelle persone che che mi vogliono bene, e che me lo sanno dimostrare...

TANTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE



questo alberello in realtà è una delle mie collane...
mi sembrava carino farne un bigliettino di auguri!


mercoledì 15 dicembre 2010

Oscar Niemeyer oggi compie 103 anni!

Un piccolo omaggio ad un maestro e alla sua architettura!


Ibirapuera Auditorium. San Paolo, Oscar Niemeyer. 2005


modern art museum, Nitero

buon compleanno!




martedì 14 dicembre 2010

AUGURI ALLA MIA PICCOLA GRANDE NONNA!

Oggi compie 89 anni una delle persone a me più care,
questo post lo dedico interamente a lei...
che in tutti questi anni mi ha voluto un gran bene ma soprattutto e me lo ha dimostrato in ogni modo.
Una super signora quasi novantenne piena di energia e di voglia di fare, assidua lettrice di qualsiasi libro io le passi...ha persino letto tutti quelli di Fabio Volo...
testarda come un mulo...che quando ha deciso che vuole fare una cosa non si ferma nemmeno quando i suoi mal di schiena la prendono di mira!!!
Con lei ho passato tanti tantissimi momenti felici,  e su di lei ho sempre potuto contare, imparando cosa vuol dire amare incondizionatamente.

Per quanto riguarda la mia Maison, è ancora lei che devo ringraziare  per tutte le bellissime sciarpe-collo che sia lo scorso, ma soprattutto quest'anno hanno riempito il mio banchetto ai mercatini, e sono letteralmente andate a ruba!!!

grazie di cuore cara Nonna
e Buon Compleanno




sabato 11 dicembre 2010

LEGNO sperimentiamo!



In questo periodo mi piace provare diversi materiali, sono ancora in una fase creativa dove non escludo nulla, mi piace fare e disfare...ultimamente abbiamo usato il legno per fare i  bottoni delle sciarpe-collo,  come mi piacciono... stanno benissimo in contrasto con la lana...trovate qualche foto nei post precedenti QUI


e viisto che ormai di scirpe ne abbiamo una bella scorta, abbiamo avanzato un bel po di dischetti ancora da forare, al che mi son detta detta:
"proviamo a farci anche una collana"
..visto che quest'anno i cerchi sono stati i protagonisti assoluti nelle mie creazioni ecco qui delle forme circolari naturali, e questo è il risultato, che ne dite???
Ne ho delle altre in cantiere,  ma questa è la prima in assoluto, e devo dire che non mi dispiace per nulla, sembra quasi fatta in pietra dura...
il legno di ulivo è un legno interessante, ha delle sfumature molto belle!
e soprattutto l'ho trovato a km zero, anzi diciamo pure a metro zero!!!

mercoledì 8 dicembre 2010

da oggi...let it snow... let it snow...

Da oggi qui scende la neve...ho cambiato l'immagine dell'intestazione del blog, che fa un po più Natale
da oggi potrete trovare i monili Maison Vivì anche da "Gatta ci cova" a Ferrara!
Grazie a Federica e alla signora Silvia...

e poi...da oggi anch'io ho un albero di Natale (anti Oliver) preso domenica al mercatino a Treviso da una signora bravissima, un po piccolo...ma ci accontentiamo!


anche questa decorazione è strabella, questa signora aveva un banchetto favoloso

mercoledì 1 dicembre 2010

Oggi 1° Dicembre...entriamo ufficialmente in Clima Natalizio!!!

Ci siamo!
Oggi Primo giorno di Avvento, si può dare il via al clima Natalizio, quindi libero sfogo ad addobbi centrotavola, cuoricini, stelline, lucine e chi più ne ha più ne metta, a patto che non teniate in casa uno di quei Babbo Natale che cantano jingle bells..ehhh no quelli no!

 
per fare questa foto mi sono davvero impegnata
e fuori dalla finestra per addolcire il clima invece della pioggia sarebbe meglio una bella nevicata!!!
Qui purtroppo per ora piove...ma nel weekend prevedo di andare verso nord...
anche se spero vivamente che domenica ci sia il sole in quanto devo fare un mercatino!!!


Quest'anno non so nemmeno se avrò un albero di Natale,
con Oliver (il mio gatto) che gira per casa è davvero impensabile
ormai ha imparato a saltare anche sopra alle librerie e alle mensole, è indomabile...
ma per sua fortuna è anche incredibilmente bello, e simpatico, quindi gli si perdona tutto!!!

Bello il mio Oliver!!!
Quindi, stavo pensando di fare degli addobbi da appendere ai faretti del soffitto, come ad esempio delle decorazioni con le fettine di arance QUI  o QUI alcune idee e il tutorial per farle,
anche se... in questo periodo dell'anno, sogno una casa così:



e non sarebbe male avere in giardino un albero decorato tutto naturale!

albero con addobbi a km zero!!!

vabbè vediamo come vengono queste arance, speriamo bene!





giovedì 25 novembre 2010

Oggi inaugura Ecopink

Oggi parto per Milano, la seconda volta in una settimana,  e sempre per un motivo che ha a che fare con l'eco-sostenibilità, si perchè la settimana scorsa alla Triennale ho sostenuto un esame per diventare tecnico abilitato in architettura bioecologica, mentre oggi vado a Milano perchè alle 18 inaugura Ecopink!!!!
Un bellissimo evento di design ecosostenibile tutto al femminile, una nuova occasione per focalizzare l'attenzione sul riciclo e  un'occasione in più per far conoscere e condividere il mio lavoro che in questi mesi mi ha dato tantissime soddisfazioni!
Il programma è molto ricco vi invito a vedere il sito dove troverete tutte le informazioni, orari e appuntamenti. 
Non mi resta che lasciarvi alcune immagini dei pezzi in esposizione, ringrazio ancora una volta i miei super collaboratori che mi aiutano a realizzare queste meraviglie, in primis il mio papà, e la mia sorellina che si presta a fare da modella.




collezione 2010

collezione 2010



Ringrazio anche Mirta per il bell'articolo sul suo blog  ecofashionlifestyle

mercoledì 10 novembre 2010

voto 10!

Domenica 7 novembre si sono conclusi i 10 giorni di ambientefestival  e io sto cercando di recuperare le energie e il sonno, anche se sono di nuovo in corsa per un altro appuntamento importante di tutt'altro genere....
Quelli di Ambientefestival sono stati 10 giorni super intensi carichi di tantissime emozioni, soddisfazioni, riscontri positivi, e tanti nuovi amici!
Ma partiamo dall'inizio, Boutique Etica è stato solo uno dei tanti appuntamenti di un ricchissimo programma che ha visto la città di Rimini protagonista di oltre una settimana dedicata all'ambiente a 360°. Si sono susseguiti tantissimi workshop, conferenze, mostre "Rifiuti in cerca d'Autore", spettacoli, c'è stata anche la fiera ecomondo...

Patrizio Roversi
dinamoenergiacreativa
dinamoenergiacreativa
reedo
Palazzo Podestà
pescheria
Brown e the Leaves

Ma i veri protagonisti di tutta la manifestazione, sono stati i bambini!
Ogni giorno si presentavano in piazza Cavour interi sciami di scolaresche, che si dirigevano ai tanti laboratori organizzati per loro, ed è stato bellissimo vedere il loro entusiasmo ed interesse per le varie possibilità che i rifiuti e gli scarti possono offrire, qui alcuni risultati dei loro lavori!

orti inconsueti
riciclo
la tartaruga per salernoinarte

Dulcis in fundo, vi parlo della mia esperienza, e parto presentandovi chi ha curato l'allestimento di Boutique Etica, realizzato con vecchie strutture di serramenti e tetrapak, un artista molto bravo e fantasioso, Fethi Atakol 


candelabro_fethi atakol



fethi atakol


inoltre ha esposto alcune delle sue opere di recupero creativo, il candelabro fatto con un vecchio termosifone è geniale!!!

Questa esperienza è stata davvero importante sotto diversi aspetti, sia per il lato umano, professionale ma soprattutto per quello eco-creativo, in questi giorni ho sviluppato molto di più la mia sensibilità verso il recupero, ed ho preso molta più consapevolezza su tutto quello che si riesce a fare con qualsiasi cosa che abitualmente viene gettata!
E' incredibile quale sia la potenzialità anche di una sola busta di plastica...per questo devo ringraziare in particolar modo una persona Katell Gelebart, che con il suo lavoro Artdecodesign mi ha davvero trasmesso tantissimo! Lei è una carinissima ragazza francese che ha vissuto in mezzo mondo, ed ha fatto tantissime esperienze, (per la quantità di esperienze che ha fatto dovrebbe avere 100 anni, e ne ha solo 38) ha una fantasia ed una bravura nell'arte del recupero che è davvero vitalizzante e stimolante, questo era il suo spazio, vi invito a visitare anche il suo sito.


Oltre a lei erano presenti anche Recyclarte di cui fa parte Luca,  Heidi Ritsch e Liliana Borgia.  

Luca, Katell ed io

Per quanto mi riguarda, sono super felice del riscontro che ho avuto dalle persone che anno visitato la Boutique, in moltissimi hanno apprezzato il mio lavoro, e quello di chi mi sta aiutando a svilupparlo e realizzarlo, ho raccolto moltissimi contatti, e riscontri positivi, quindi  posso dire voto finale 10!!!

alcuni pezzi presentati

le sciarpe collo

una novità per i maschietti

In più ho avuto modo di conoscere meglio Rimini,  una città che solitamente si ricorda per lo più come località turistica di mare, ma è anche una città ricca storia e tradizioni, una città un po da scoprire... con degli angolini davvero inaspettati, come questo...

qui sembra di essere in provenza...auto a parte
Ponte di Tiberio
Ponte di Tiberio e vista sulla città
Tempio Malatestiano
Castel Sismondo
Piazza Cavour e Palazzo Podestà
Piazza Cavour e Palazzo Podestà

In fine ringrazio tantissimo Chiara una delle organizzatrici e coordinatrici dell'evento, che è stata super disponibile e gentilissima! 

Il prossimo importante appuntamento è a Milano dal 25 al 30 novembre per Ecopink 


venerdì 29 ottobre 2010

Oggi apre Boutique Etica!!!

Ci siamo, oggi iniziano i 10 giorni di Boutique Etica!
Per l'occasione ho preparato una nuova serie di gioielli contemporanei,
il lavoro è stato lungo ed intenso, ma alla fine sono soddisfatta di tutto!
Vi faccio vedere in anteprima qualche immagine.
Sono tutti stati realizzati con materiale di recupero, alluminio, acciaio e ottone sono derivati da scarti di lavorazioni industriali e dal riuso di pezzi di varia provenienza, le stoffe sono i rimasugli di sartorie e di aziende tessili, le lane (quelle delle sciarpe collo di qualche post precedente...) derivano da prototipi e campioni di maglierie,
le borse e le spille prima erano dei cappotti o delle gonne...
Tutto è stato riciclato rielaborato e reinterpretato!

Spero vi piacciano, io le sento proprio mie!


questa è la mia preferita

collana in ottone realizzata con elementi di recupero satinati e cordone in tubolare di lana viola

collana realizzata con dischi in alluminio satinato e nastro di cotone nero

collana realizzata con dischi di alluminio di cui uno laccato nero e nastro in cotone nero

collana realizzata con dischi in alluminio satinato

orecchini in alluminio e monachella in acciaio lavorazione lucida e satinata

collana realizzata con dischi in alluminio diamantato e nastro in cotone grigio
collana realizzata con dischi in alluminio satinato a grana grossa e cordone in tubolare di lana verde




 e dopo tanti cerchi...arrivano le forme più squadrate...l'idea è arrivata guardando i quadri di un artista che adoro Piet Mondrian
 e così ho iniziato questa nuova linea che è ancora in fase di sviluppo.

collana realizzata con quadrati e rettangolo in alluminio satinato, mosaico in vetro rosso cordone in cotone rosso



collana realizzata con quadrati e rettangoli in alluminio satinato, cordone in cotone nero
orecchini in alluminio lucidati e satinati

saranno 10 giorni intensi,
l'apertura è prevista dalle 9 alle 20 nei giorni feriali
dalle 10 alle 22 nei giorni festivi
con pausa dalle 14 alle 16
vi ricordo ancora l'indirizzo,
Sala Archi Palazzo del Podestà, Piazza Cavour, Rimini
Ambientefestival

sono contenta di partecipare ad un evento che focalizza l'attenzione sul rispetto all'ambiente,
sia come architetto che come persona,
mi sforzo di guardare sempre in questa direzione

questa sarà un'occasione in più!